fbpx

CENTRO PROGENIES A ROMA: TECNOLOGIA DI ULTIMA GENERAZIONE


NASCE A ROMA IL CENTRO PROGENIES, UNA SCELTA DI VITA


Il centro dispone di strumenti di ultima generazione

Il laboratorio di Fecondazione Assistita del centro Progenies è dotato di strumentazioni di tecnologia avanzata che garantiscono la possibilità di offrire ai pazienti tutto quello che la scienza permette oggi, in materia di fecondazione in vitro.

ANALISI

Un’equipe specializzata effettuerà analisi per la selezione degli ovociti.

INTERVENTI

Nel centro sono presenti sale operatorie per gli interventi di fecondazione.

MONITORAGGIO

Durente l’intervento il paziente sarà sottoposto a costante monitoraggio.

RICERCA

Ricerca delle problematiche legate all’infertilità attraverso indagini specifiche.

GLI INCUBATORI


Il laboratorio è dotato di 20 incubatori (mini incubatori, camere separate di incubazione time lapse (GERI) e incubatori a singola camera).
Questa dotazione ci permette di distribuire in modo corretto ed efficiente i campioni e di trattare in contemporanea un numero elevato di pazienti; l’ambiente di coltura risulta controllato e stabile durante tutto il periodo in cui ospita i campioni, minimizzando la frequenza di apertura e di conseguenza perturbando il meno possibile il microambiente che ogni incubatore rappresenta.



GERI E EEVA


Tra le tecnologie delle quali è dotato il centro Progenies c’è l’Incubatore Time-lapse GERI.
GERI è un incubatore di ultima generazione che consente agli embriologi di effettuare valutazioni sempre più precise ed accurate nella scelta dell’embrione da trasferire attraverso un’analisi non solo morfologica ma anche cinetica dello sviluppo embrionale. Si tratta di un sistema con fotocamera integrata ad alta risoluzione per l’acquisizione continua di immagini fotografiche (time - lapse) che permettono il monitoraggio nel tempo dello sviluppo mentre gli embrioni crescono indisturbati all’interno dell’incubatore.
Inoltre, l’incubatore GERI è integrato con il software EevaTM, un sistema diagnostico brevettato e tecnologicamente avanzato che supporta gli specialisti della PMA nell’analisi precoce dello sviluppo embrionale dal giorno 1, momento in cui prende avvio il processo di evoluzione cellulare, al giorno 3.

LA COSIDDETTA PGS
O SCREENING GENETICO PREIMPIANTO

La PGS o screening genetico preimpianto si è imposta all’attenzione della comunità medica e scientifica in anni molto recenti. E’ una tecnica, molto sofisticata, di comprovata efficacia e sicurezza, che consiste nel prelevare alcune cellule dallo “strato” esterno dell’embrione allo stadio di blastocisti, il cosiddetto trofoectoderma, senza compromettere in alcun modo la salute dell’embrione stesso.
Come funziona?
Il frammento prelevato dall’embrione viene (inviato ad un laboratorio di genetica molecolare) analizzato dal punto di vista del suo assetto cromosomico tramite tecniche di genetica molecolare.

Questo permette di individuare gli embrioni “euploidi” cioè quelli caratterizzati da corredo cromosomico completo , tecnicamente ‘diploide’ (22 coppie di cromosomi composte da un cromosoma della madre e da un cromosoma del padre + 2 cromosomi sessuali).
Perché è importante?
Individuare nella coorte embrionale gli embrioni euploidi significa di fatto aumentare le possibilità di impianto e di avvio di gravidanza, riducendo il time to pregnancy, cioè evitando di trasferire embrioni potenzialmente inadatti a generare una gravidanza, per le proprie caratteristiche di corredo cromosomico, come dimostrato da molti studi in anni recenti.

I TRATTAMENTI DI COPPIE ‘SIERODISCORDANTI’


Il laboratorio del centro Progenies è equipaggiato anche per poter trattare coppie in cui uno dei due partner sia portatore di malattie virali sessualmente trasmissibili per infezioni da HIV, HBV od HCV.
Per queste coppie, l’elevato rischio di infezione per il partner sano tramite rapporti non protetti, ovviamente necessari alla ricerca di gravidanza, costituisce nei fatti un impedimento al concepimento naturale; la fecondazione assistita è di fatto l’unica possibile opzione per queste coppie.